News

Aggiornamenti e notizie dalla Confraternita
 

Una serata magica tra musica e tradizione

La Confraternita di Valdobbiadene celebra la ricorrenza di San Martino con due eccellenze della musica da camera, venerdì 10 novembre, presso la chiesa di San Gregorio di Valdobbiadene. 

Le tradizioni sono parte fondante della cultura di ogni territorio e, in quanto tali, vanno tutelate e celebrate. È proprio questo uno dei più importanti obiettivi della Confraternita di Valdobbiadene, che ha organizzato, per venerdì 10 novembre, presso la chiesa di San Gregorio di Valdobbiadene, una serata per celebrare la ricorrenza di san Martino. La proposta al pubblico è di un concerto di alto livello, eseguito da due artisti di fama internazionale: Massimo Scattolin protagonista alla chitarra classica che accompagnerà Stefania Bellamio, nota soprano.

La ricorrenza di San Martino viene chiamata anche “Estate di San Martino”, in quanto si manifestano delle temperature miti dopo le prime brinate autunnali. In questo periodo dell’anno venivano anticamente rinnovati i contratti agricoli annuali, quindi è un periodo che simboleggia anche incontro e convivialità. Un’unione suggellata proprio dalla musica: <<Un linguaggio universale, in grado di alimentare le più diverse sensazioni umane e di esaltarle nella loro essenza più nobile e pura>> come sottolinea Massimo Scattolin.

La cittadinanza tutta è invitata a partecipare a questo evento, che si aprirà alle 18.30 con i saluti di benvenuto del Gran Maestro della Confraternita Loris Dall’Acqua presso la chiesa di S. Gregorio e l’intervento del Parroco di Valdobbiadene Don Francesco Santinon, con benedizione dei doni della terra. La serata conviviale si concluderà alle 20.30 con brindisi finale presso la cantina Valdo Spumanti.

Gallery / News